I trattamenti contro la cellulite

La bellezza del corpo femminile ma anche di quello maschile è spesso messa a dura prova dalla comparsa della temibile ritenzione idrica, che causa la presenza della pelle a buccia d’ arancia. La cellulite è un’inestetismo che sembra non risparmiare proprio nessuno, giovani, adulti, magri, grassi, donne e uomini possono essere all’improvviso colpiti da questo terribile nemico. Combattere la cellulite è possibile, ma bisogna mettere in pratica delle sane abitudini alimentari e di vita e recarsi in un centro dimagrimento Roma accreditato, come il Salone delle follie, che si avvale della presenza di personale qualificato e professionale, in grado di suggerirvi la soluzione migliore per voi.

Sveliamo i segreti

Le tecniche per contrastare l’insorgenza e curare la cellulite sono in continua evoluzione. Riuscire a sconfiggere o comunque rendere la vita difficile a questo inestetismo è possibile, di seguito sono illustrati alcuni tra i rimedi più moderni per mettere ko questo terribile nemico della bellezza.

  • La radiofrequenza è un trattamento che deve essere eseguito in più sedute e ovviamente solamente in strutture specializzate. La radiofrequenza prevede l’utilizzo di uno specifico macchinario che sfrutta le onde elettromagnetiche per creare calore all’interno dei tessuti. Questa tecnica offre un duplice vantaggio a chi ci si sottopone, è in grado infatti di migliorare e stimolare la naturale produzione di collagene e bruciare i grassi. Grazie a questa tecnica è possibile eliminare la cellulite e modellare la zona trattata. Il costo di questo genere di trattamento è variabile e dipende soprattutto dalla zona da trattare e dal tipo di cellulite presente.
  • La endemorlogie è conosciuta anche con il nome di lipomassage, durante questo trattamento la cute viene massaggiata con due manipoli, il Rollin In e il Rollin Up ed è possibile aumentare il metabolismo dei tessuti sottocutanei e la circolazione a livello linfatico. E’ il trattamento ideale per chi desidera contrastare una ritenzione idrica di recente comparsa, il suo costo è variabile ed è adatta soprattutto per coloro che praticano poca attività motoria. Il risultato finale dipende molto dalla costanza nel seguire contemporaneamente una dieta equilibrata.
  • La cavitazione estetica conosciuta anche con il nome di liposuzione non chirurgica è una tecnica che sfrutta il potere degli ultrasuoni e colpisce il grasso, favorendone il suo scioglimento ed espulsione tramite le urine. Dopo il trattamento la parte interessata deve essere sottoposta ad un massaggio linfodrenante.
  • La mesoterapia prevede l’iniezione sottocutanea di farmaci specifici che aiutano a riattivare la circolazione. E’ possibile utilizzare anche farmaci omeopatici.