Sentirsi bene eliminando il vuoto antiestetico fra i bottoni

logoA volte,quando s’indossa una camicetta si crea un antiestetico vuoto tra un bottone e l’altro. La prima considerazione è di provare una taglia più grande pensando che questo effetto sia dovuto al fatto che la camicia è troppo stretta, invece, potrebbe anche essere dovuto al fatto che la camicetta è troppo grande.

Effettivamente, è solito vedere questo inestetismo su una camicetta troppo stretta o quando le asole sono troppo larghe, conferendo un’immagine disordinata e sciatta a chi indossa questo capo di vestiario. In questo caso è adeguato indossare una taglia più grande.

Come accennato prima, lo stesso problema può presentarsi quando la camicia è troppo grande e forma delle pieghe sedendosi, le quali costringono la persona che la indossa, a stirare sul corpo la camicia per non far scorgere le pieghe. In questo caso lo spazio che si crea tra i bottoni è dovuto al fatto che essi sono troppo lontani perché questi possano aderire. L’immagine resa, è quella di avere addosso un sacco e di apparire grasse anche quando non lo si è. Per risolvere ciò, è sufficiente prendere una taglia più piccola.

Il tipo di reggiseno, può essere fonte d’inestetismo, se esso è troppo stretto il seno spinge verso l’alto dando una sagoma sporgente, in particolare su seni piuttosto grandi. Indossando un reggiseno che minimizza la massa, eviterete di spostare i seni troppo grossi sotto le ascelle perché creano una massa informe, ed è una sensazione sgradevole da avere addosso. Se i vostri seni sono veramente grandi, scegliete di farvi confezionare delle camice su misura , magari ne potrete acquistare di meno, ma saranno perfette sul vostro fisico

Una camicetta, dovrebbe poter rimanere aderente anche quando ti siedi e ti inchini, non solo quando cammini, il seno sporge fuori ed è difficile non notarlo specialmente quando i bottoni non chiudono bene e lasciano vedere il tutto.

Applicazione dei bottoni con torchietti

I bottoni a pulsante risolvono in parte questo problema, sono facili da applicare con un torchietto per i bottoni, chiudono saldamente e non hanno problemi di asole. Chiaramente essi devono essere adatti al modello e al tessuto della camicia.

Sempre con la rivettatrice se volete potete applicare anche altre cose sia sulla camicetta che su altri capi di vestiario. Con il torchietto per bottoni potrete applicare sui vostri capi di abbigliamento cose come strass, rivetti, borchie, le quali personalizzeranno il vostro capo di abbigliamento rendendovi eventualmente più eleganti. Il torchietto può essere reperita in quasi in ogni ferramenta.

Con l’andare degli anni il busto scivola un po’ più in giù a causa della forza di gravità, lo avrete notato soprattutto sulle donne anziane che tirano su i reggiseni sino a spellarsi le spalle, un rimedio molto più comodo consiste nel indossare un reggiseno push up.

Delle volte, nel vuoto causato da un cattivo posizionamento dei bottoni, potrete anche cucire tra l’altro dei pussuar che chiuderanno il vuoto che si viene creare, un’altra soluzione temporanea è quella di utilizzare il nastro trasparente bi- adesivo.

Con i rimedi sopra forniti non dovreste imbattervi più in questo tipo di problema.