Roner da Cucina: ecco i migliori modelli

Il Roner è un dispositivo elettrico che serve per la cottura degli alimenti sottovuoto; tramite l’utilizzo di un roner, si possono cuocere a temperatura bassa e costante, alimenti confezionati con il sottovuoto, semplicemente mettendoli in contenitori con acqua riscaldata e tenuta molto calda per il tempo necessario.

Caratteristiche del roner e guida all’acquisto

Nel roner non sempre vi è incluso il contenitore per la cottura, per questo motivo il dispositivo è dotato di un supporto che verrà utilizzato per agganciarlo a pentole o contenitori adatti alla cottura termoriscaldata. Qualunque tipo di roner da cucina, è realizzato per riuscire a contenere e a gestire una certa quantità di acqua (solitamente da un minimo di 4-5 lt ad un massimo di 18-20 lt); molto importante è anche la capacità di circolazione (cioè la quantità di acqua che, all’interno del contenitore, riesce a “far girare” in un minuto). Da valutare anche la potenza, importante e fondamentale, quando si tratta di dover cuocere quantità molto grosse di cibi (questa di solito oscilla tra i 700 e i 1500 W); importante anche la temperatura a cui è in grado di cuocere gli alimenti.

I tempi di cottura variano in base al tipo di alimento che si andrà a cuocere e alla quantità posizionata dentro il contenitore. Mangiare in maniera equilibrata e sana, è il sogno di tutti noi, ma non sempre si ha la possibilità di poter consumare cibi freschi; proprio per questo ci viene incontro il metodo del sottovuoto, che permette di conservare cibi a lungo senza perdere il loro sapore, mantenendo le sue proprietà nutritive. Un buon dispositivo roner è facile e intuitivo da utilizzare, una volta acquistato, basteranno dei semplici passaggi (regolare le impostazioni) e si potrà utilizzare.

E’ dotato di un’impostazione per cui può essere collegato anche al Wi fi (oltre all’utilizzo manuale ovviamente) e una volta effettuata questa operazione, il dispositivo può essere regolato e comandato anche a distanza, tramite l’utilizzo di un’app, scaricata sul nostro smartphone. Nel momento in cui si decide di acquistare un Roner, occorre valutare l’utilzzo a cui sarà destinato; se verrà utilizzato per grossi quantitativi di cibo, o spesso per cene con numerosi commensali, allora meglio optare per un dispositivo dalla potenza più alta; viceversa, se esso verrà utilizzato per piccoli quantitativi di cibo, o per uno o due commensali, meglio un dispositivo meno potente e che abbia anche la capacità minima di quantità di acqua.

Fonte: https://roner.org/