Maschere di bellezza per il viso

0000La pelle è la parte del corpo più vulnerabile, perchè continuamente esposta a fattori esterni come freddo, caldo, sbalzi di temperatura, una dieta alimentare scorretta, tabagismo, uso di saponi e cosmetici troppo aggressivi, inquinamento ecc. Tutti questi fattori, con la complicità dello stress, rendono la pelle del viso opaca e spenta se non  trattata e idratata con prodotti specifici. In commercio si trovano numerose creme e maschere di bellezza, in grado di donare al viso un aspetto più giovane, rilassato e luminoso, ma spesso il loro costo è molto elevato e non tutti possono permettersi di affrontare una spesa del genere. La maschera è uno dei migliori rimedi di bellezza per la pelle del viso, utilizzando dei prodotti naturali, facilmente reperibili all’interno di erboristerie e profumerie è possibile realizzare questo genere di prodotti in casa.
Per avere un aspetto al top ad un evento speciale, come una festa di compleanno o se si sta per partecipare ad una cerimonia, la maschera è una soluzione ideale per rendere il vostro viso pieno di luce ed energia.

Caratteristiche delle maschere

Per decidere quale maschera sia migliore è necessario capire che genere di pelle si ha, ad esempio pelle grassa, caratterizzata da un’eccessiva produzione di sebo, spesso causa scatenante di punti neri e brufoli, pelle secca o mista. Di seguito sono illustrate le caratteristiche principali di alcuni tipi di maschere, che hanno funzioni diverse.

  • Maschera rassodante, deve essere applicata sulla pelle precedentemente inumidita con acqua, si lascia asciugare, la tensione che dopo alcuni minuti si avverte sul viso indica che l’effetto rassodante sta iniziando. E’ bene non mettere le maschere in generale sul contorno occhi e labbra, parti molto delicate del viso.
  • Maschera effetto tensore, si applica sulla pelle umida, si lascia agire generalmente 10 minuti, periodo di tempo in cui la maschera si secca e la tensione provocata agisce sulla circolazione del sangue e migliora la nutrizione cellulare.
  • Maschera idratante, serve a creare una barriera di protezione sullo strato superficiale della pelle, evitando così l’eccessiva evaporazione dell’acqua e contrastando l’insorgenza di antiestetiche rughe. Questo genere di maschera dona alla pelle un aspetto più tonico.
  • Maschera esfoliante, ha il compito di eliminare le cellule morte della pelle.
  • Maschera schiarente, aiuta ad eliminare dalla pelle macchie e lentiggini, spesso provocate da un’eccessiva o scorretta esposizione ai raggi solari.
  • Maschera stimolante, migliora il lavoro dei vasi capillari e nutre i tessuti.
  • Maschera rinnovante, elimina la presenza di cellule morte sullo strato più superficiale del viso e migliora il rinnovamento cellulare.

Un ottimo rimedio per donare alla pelle un aspetto migliore è quello di sottoporsi con periodicità alla pulizia del viso, questo genere di trattamento può essere effettuato presso un centro estetico oppure realizzata in casa.