Maschera Tea Tree Oil e bardana: un toccasana per la pelle grassa

Coloro che desiderano contrastare la pelle grassa e piena di impurità, possono trovare un valido alleato nella maschera purificante a base di tea tree oil e bardana. Grazie alle sue preziose qualità sebo-riequilibranti, infatti, questo trattamento di bellezza è in grado di eliminare l’antiestetico effetto lucido, di combattere i pori dilatati e i punti neri e di rendere la pelle morbida come seta, elastica e perfettamente idratata. L’intera linea purificante bardana e tea tree oil, del laboratorio Erbe e Virtù, offre agli utilizzatori una vasta gamma di prodotti in grado di conferire al viso luminosità e bellezza.

Le proprietà del tea tree oil

Il tea tree oil, che si estrae dalle foglie della pianta della Melaleuca alternifolia (nota anche come pianta del tè), possiede proprietà antibatteriche, cicatrizzanti e antimicotiche; inoltre esso risulta essere anche un ottimo disinfettante naturale. Proprio per questo motivo è ampiamente utilizzato sia in campo cosmetologico che in campo dermatologico per combattere la pelle grassa e con tendenza acneica.

Le proprietà della bardana

La radice della bardana (Arctium iappa), una pianta perenne che appartiene alla famiglia delle Asteraceae e che si adatta bene ai vari climi, contiene alcuni principi (lignani, acidi fenolici, i tannini, le resine, ecc.) che svolgono una importante attività antibiotica e antifungina. Ecco perché risulta valida nel contrastare una vasta gamma di affezioni cutanee.

Proprio come la pianta Melaleuca alternifolia, la bardana, grazie alle sue proprietà depurative e antisettiche, viene utilizzata nelle preparazioni fitoterapiche per curare acne, seborrea e dermatiti di vario genere.

Come utilizzare al meglio maschera purificante a base di tea tree oil e bardana

Questa maschera di bellezza professionale, in grado di esplicare un’azione sebo-riequilibrante e, nel contempo, di produrre un effetto emolliente ed idratante, va stesa su tutto il viso, evitando tuttavia il contatto con gli occhi e con le labbra. Si consiglia di lasciare in posa per circa 10-15 minuti fino a quando non si sentirà la pelle “tirare”; a questo punto sarà possibile rimuovere la maschera con abbondante acqua tiepida. Per un risultato ottimale è opportuno ripetere il trattamento 2 o 3 volte alla settimana.

La maschera purificante a base di tea tree oil e bardana rappresenta la soluzione ideale per rimuovere le impurità dai pori della pelle del viso e per favorire la rigenerazione cellulare, in modo tale da contrastare la tendenza acneica e le antiestetiche untuosità del viso. Sin dalla prima applicazione, la pelle apparirà immediatamente più tonica, compatta e vitale.

Ricordiamo, infine, che questa preparazione a base di tea tree oil e bardana è molto ben tollerata dagli utilizzatori e non comporta particolari controindicazioni e/o effetti collaterali (eccezion fatta, si intende, per i soggetti allergici).

Se si desiderano ottenere ulteriori informazioni circa i benefici derivanti dai prodotti di bellezza naturali, suggeriamo di consultare il sito del laboratorio Erbe e Virtù Erbeevirtu.com .