Archive for: dicembre 2016

Purificare l’acqua potabile per renderla perfetta per l’uso alimentare: l’acqua alcalina ionizzata

0000Da qualche anno è in atto una vera e propria campagna di sensibilizzazione sull’acqua dei rubinetti. L’acqua che sgorga dai nostri rubinetti viene infatti oggi sottoposta a test e controlli molto più intensi rispetto al passato ed è quindi possibile affermare che si tratta di acqua potabile e sicura. Incentivare il consumo dell’acqua del rubinetto è effettivamente importante: si rende infatti possibile per le famiglie risparmiare sull’acquisto dell’acqua in bottiglia, risparmio che è economico prima di tutto, ma che è sicuramente anche un modo per diventare più sostenibili e rispettare di più l’ambiente in cui viviamo evitando che le bottiglie in plastica invadano letteralmente il pianeta come invece purtroppo sta accadendo. Il problema però è che l’acqua del rubinetto, nonostante sia effettivamente potabile e controllata, non può essere considerata eccellente per la nostra salute.

Nell’acqua infatti sono presenti numerosi agenti inquinanti, scorie e metalli pesanti che vanno a gravare sul nostro organismo con il passare del tempo: la digestione si fa difficile, i reni lavorano in modo eccessivo, non si riesce a bruciare nel modo adeguato i grassi comportando condizioni di sovrappeso oppure di obesità. E se vi dicessimo che per ovviare a queste problematiche basterebbe installare in casa uno ionizzatore per l’acqua alcalina? Con uno strumento di questa tipologia diventa davvero possibile consumare l’acqua del rubinetto e vivere quindi in modo sostenibile e senza spese eccessive, contribuendo allo stesso tempo però ad una condizione di salute e di benessere a 360°.

Ma come funzionano questi ionizzatori? Attraverso un semplice processo di elettrolisi. Lo ionizzatore infatti possiede due diverse tipologie di elettrodi, quelli positivi e quelli negativi, divisi ovviamente in due diverse sezioni. Gli elettrodi positivi sono in grado di catturare tutti i minerali acidi presenti all’interno dell’acqua dei nostri rubinetti, scorie queste e impurità che devono assolutamente essere evitate: tra i più importanti e diffusi dobbiamo sicuramente ricordare il cloro e lo zolfo, ma anche l’azoto e il fosforo. Tutti gli altri minerali, meglio conosciuti come alcalini, sono attirati invece dagli elettrodi negativi: sono il calcio, il potassio, il sodio e il magnesio, famosi per le loro eccellenti proprietà salutari. Una speciale membrana dotata di fori molto piccoli separa le due zone dello ionizzatore e permette ai minerali alcalini di raggiungere il rubinetto di casa, lasciando invece indietro i minerali acidi, eliminandoli insomma del tutto. Da ricordare inoltre che i minerali alcalini sono legati alle molecole di ossigeno e che un’acqua ricca di ossigeno è molto più salutare di una che invece ne è povera.

L’acqua alcalina ionizzata, pura quindi e ossigenata in modo intenso, permette di ottenere una digestione migliore, di bruciare i grassi in modo più veloce, di far arrivare più ossigeno alle cellule del nostro organismo e di neutralizzare tutti gli acidi tossici presenti. I risultati ovviamente non sono visibili nell’immediato, ma possiamo assicurarvi che nel giro di poco è facile rendersi conto che il proprio stato di salute è migliorato nettamente.

Fino a qualche anno fa riuscire a scovare strumenti di questa tipologia era piuttosto difficile e i pochi disponibili in commercio aveva costi davvero eccessivi. Oggi per fortuna qualcosa è cambiato ed è possibile ottenere uno ionizzatore con un rapporto tra qualità e prezzo davvero ottimale: per ottenere l’acqua migliore per la salute di tutta la famiglia senza per questo dover necessariamente spendere un’esagerazione.

Gli ionizzatori AlkaSystem per ottenere acqua alcalina e vivere in salute

0000È oggi sempre più diffusa l’idea che l’acqua dei nostri rubinetti sia salutare al cento per cento e che sia quindi possibile consumarla senza alcuna difficoltà, bevendo quindi e anche ovviamente utilizzandola per pulire e cucinare tutti gli alimenti. Purtroppo la situazione è ben diversa. L’acqua che sgorga dai nostri rubinetti è ricca di agenti inquinanti. Si tratta soprattutto di metalli pesanti e di scorie che in questo modo vanno a depositarsi nel nostro organismo. È facile comprendere che non si tratta della situazione ottimale per la salute. I rischi sono numerosi: con il passare del tempo la digestione potrebbe farsi difficoltosa e l’eccesso di metalli pesanti potrebbe far lavorare in modo eccessivo i reni; un eccesso di acidi grassi potrebbe comportare una situazione di sovrappeso; un senso di affaticamento costante potrebbe prendere il sopravvento. Tutte queste condizioni sono dettate proprio dal consumo di acqua non adatta ad un uso alimentare.

L’AlkaSystem è una realtà aziendale che da sempre cerca di garantire delle soluzioni eccellenti a questo genere di problematiche con la produzione di ionizzatori d’acqua alcalina e salutare. Grazie alla presenza di elettrodi positivi che attirano e catturano le sostanze nocive e alla presenza di elettrodi negativi che invece fanno passare solo i minerali alcalini, l’acqua così che sgorga dai rubinetti ha il giusto apporto di sali minerali, è più leggera e facile da bere, piu idratante e molto più ossigenata.

Gli ionizzatori d’acqua della AlkaSystem non sono strumenti costosi, difficili da installare e che richiedono lavori piuttosto complessi. Sono strumenti innovativi e altamente tecnologici, pensati per offrire una soluzione rapida ed efficace al problema delle impurità dell’acqua delle nostre case. L’installazione viene effettuata direttamente dal cliente senza che vi sia la necessità di chiedere l’intervento di un idraulico o di un tecnico anche perché lo ionizzatore si applica direttamente al rubinetto di casa.

Sono di ottima qualità, ma nonostante questo non costano in modo eccessivo. Il loro prezzo inoltre si abbatte facilmente nel giro di poco tempo perché grazie al loro utilizzo non si acquisterà più acqua minerale in bottiglia. Non solo, si risparmierà anche sui detersivi: il bucato infatti risulterà più morbido e pulito.

Ma, diranno alcuni, l’acqua non è certo uguale in tutte le regioni d’Italia; come è possibile quindi ottenere con un solo strumento l’acqua perfetta per la propria salute? Semplice, l’AlkaSystem ha pensato ad un sistema di filtrazione personalizzata da scegliere ovviamente in base all’acqua della propria abitazione. È anche presente un alloggiamento per l’integrazione dei minerali in modo da rendere l’acqua migliore nel caso in cui fosse carente di alcune sostanze importanti per l’organismo. Da ricordare infine che questi strumenti effettuano un’autodiagnosi dell’acqua in modo da impostare automaticamente il PH.

Grazie a tutte queste funzioni e all’eccellente qualità dei materiali utilizzati AlkaSystem garantisce dei prodotti capaci di rispondere ad ogni possibile esigenza, ideali per l’uso domestico, ma anche per le scuole, gli ospedali, gli edifici pubblici, strumenti che sono senza alcun dubbio tra i migliori oggi disponibili sul mercato.

Biotina utile per la pelle e per i capelli

00003 ricette veloci per chi vuole aumentare l’assunzione giornaliera

In questo periodo i tuoi capelli sono particolarmente sfibrati e spenti? Le cause che stanno alla base di un capello troppo debole sono molteplici e fra queste c’è anche la carenza nel tuo organismo di biotina. In questa pagina sulla biotina potrete trovare informazioni più dettagliate, proseguendo con la lettura dell’articolo invece scoprirete con noi qualcosa di più sulla vitamina che riesce a essere la migliore alleata per la cura dei capelli e non solo! Inoltre, vedremo 3 veloci ricette di centrifugati a base di frutta e verdura che possono aumentarne l’apporto quotidiano e, di conseguenza, gli effetti benefici.

Conosciuta più comunemente con il nome di vitamina H, la biotina è un elemento idrosolubile che agisce su un’ampia gamma di aspetti legati alla salute e alla bellezza del nostro corpo: induce la formazione di acidi grassi, così come il metabolismo dei carboidrati e degli amminoacidi. Mantiene sano il midollo osseo, è un alleato contro la depressione lieve e il dolore neuropatico. Stimola la formazione di nuove cellule, rinforza le unghie, la pelle e i capelli.

Proprio per queste sue proprietà, la biotina è largamente impiegata nei cosmetici, soprattutto in quelli che trattano la dermatite seborroica e in quelli che nascono per contrastare la caduta dei capelli. Inoltre, è possibile trovarla anche nei prodotti anticellulite, in quelli anti aging, nelle creme solari, nei detergenti viso, nei balsami per capelli e nelle creme depigmentanti.

Purtroppo non è possibile determinare la carenza di questa vitamina nell’organismo attraverso specifici esami clinici, ma unicamente attraverso la valutazione dei sintomi più comuni e l’esperienza del vostro medico di base. Tuttavia, incorrere in uno scompenso di biotina è davvero molto raro in quanto l’elemento è presente in molti dei cibi che mangiamo quotidianamente. Eccone alcuni:

  • pesce
  • latte
  • formaggi
  • uova
  • carne
  • legumi
  • carote
  • spinaci
  • noci
  • mele

Inoltre, la biotina viene anche prodotta da alcuni batteri presenti nella flora intestinale.

Se, nonostante questo, in certi periodi dell’anno desiderate avere maggiore cura della vostra pelle e dei vostri capelli, ecco 3 veloci ricette di centrifugati. Sfiziosi e facili da preparare, sono indispensabili per fare un pieno extra di bellezza!

CENTRIFUGATO DI CAROTE E MELA

Ecco una preparazione che si presta bene a essere inclusa nella vostra colazione, in un pranzo veloce o in una merenda pomeridiana. Per realizzare 1 centrifugato vi serviranno:

  • 2 carote
  • 1 mela

Semplicemente mondate carote e mela, tagliate il tutto a tocchetti e centrifugate con l’apposito elettrodomestico. A piacere potete aggiungere dello zucchero di canna oppure un po’ di latte, anch’esso ricco di biotina. Aggiungendo quantità maggiori di latte otterrete un frullato.

CENTRIFUGATO ALLE NOCI

Questo bicchiere, oltre a lasciarvi un piacevole aroma sul palato, vi permetterà di usufruire delle tante proprietà attribuite alle noci. Oltre a essere ricche di biotina, le noci sono, ad esempio, fonte di magnesio. Questo minerale agisce direttamente sul sistema nervoso e, per questo, il centrifugato alle noci diventa anche una soluzione contro lo stress. Assicuratevi di avere:

  • 3 noci
  • 1 banana
  • 1 limone

Anche in questo caso centrifugate i vari ingredienti, aiutandovi con un po’ d’acqua o del latte. Consumate questa bevanda la mattina, possibilmente a colazione.

CENTRIFUGATO ANANAS E SPINACI

Questo centrifugato rappresenta una doppia cura di bellezza per i vostri capelli e la vostra pelle in quanto associa alle proprietà delle biotina (negli spinaci) quelle depurative dell’ananas. Per realizzarlo utilizzate solo la frutta fresca e non quella sciroppata. Ecco gli ingredienti:

  • 5 fette di ananas
  • 2 mele verdi
  • 4 foglie di menta
  • 1 mazzetto di spinaci
  • qualche foglia di cavolo

Questo centrifugato è ottimo come merenda pomeridiana e, considerata la presenza fra gli ingredienti anche delle mele, si candida per essere il più potente fra gli elisir di bellezza!

Le inalazioni termali per contrastare le patologie respiratorie

0000Quante volte avete sentito dire che per contrastare le patologie respiratorie bisogna fare delle inalazioni termali? Sicuramente tante, perchè sono uno dei metodi più efficaci, assolutamente invasivi e ottimi anche come prevenzione.

Abano Terme con i suoi alberghi termali a 3 stelle, è una delle località migliori in Europa dove fare le inalazioni termali per contrastare le patologie respiratorie anche croniche, più comuni come

  • la bronchite
  • la rinite
  • le otiti

ma anche le faringiti e le laringiti.

All’interno dei centri termali di cui ogni hotel di Abano dispone, potrete sottoporvi a cicli di aerosol, inalazioni, docce nasali e, solo in alcune strutture, anche di insufflazioni.

L’acqua termale ha delle proprietà antinfiammatorie straordinarie e non ha controindicazioni.Per questo le terapie inalatorie sono sempre più spesso consigliate anche ai pazienti più piccoli che, purtroppo, soffrono sempre più di infiammazioni respiratorie, soprattutto alte.

Purtroppo in molte parti d’Italia l’inquinamento è elevato, l’aria piena di inquinanti e, di più, crescono in maniera esponenziale, le allergie. Il più delle volte, queste ultime, provocano disturbi respiratori importanti, fino a provocare l’asma. Patologia assolutamente da non sottovalutare, ma da tenere sotto stretto controllo perchè potrebbe avere conseguenze anche molto serie.

Spesso però le famiglie non prendono in considerazione gli hotel termali per eseguire le terapie ma si rivolgono solo a strutture ospedaliere o simili dove i più piccoli potrebbero non trovare un ambiente idoneo.
Il personale degli hotel termali di Abano Terme, è invece attento alle loro esigenze e si adopera affinchè il momento della seduta, sia il meno difficile possibile. Se poi andrete in hotel e sceglierete anche di soggiornarvi, al termine delle terapie, potrete far distrarre il vostro bambino con una bella nuotata in piscina.

Le inalazioni eseguite negli alberghi termali di Abano e Montegrotto, sono convenzionate con il S. S. N. 

Basterà presentare la richiesta del vostro medico di base o dello specialista con l’indicazione della patologia e il numero di sedute da effettuare. Al vostro arrivo in hotel, il medico presente vi sottoporrà comunque ad un’ulteriore visita prima di iniziare le terapie, al fine di essere sicuro di quelle che sono le vostre esigenze.

Se poi sarete ospite di uno dei tanti hotel 3 stelle nelle vicinanze del centro di Abano, avrete anche la comodità di raggiungere in pochi minuti la zona pedonale, con tutti i negozi, i bar, i locali, e i servizi di cui potreste avere bisogno nel corso della vostra permanenza.

In primavera ed estate, potrete godere dei tanti parchi e giardini in città e nelle vicinanze, mentre in autunno potrete visitare le città d’arte vicine, come Padova e Venezia, oppure i bei borghi di Arquà, Este e Monselice e degustare le tante specialità enogastronomiche che il territorio propone.

Insomma: non solo inalazioni termali per contrastare le patologie respiratorie ma anche tanto svago, divertimento e cultura ad Abano Terme!