Archive for: ottobre 2015

Ariegeois: il segugio mite dall’indole combattente

logoAriegeois, il segugio poco conosciuto dal carattere affabile e determinato, amato dai padroni, è il capostipite della fedeltà

L’Ariegeois o Briquet du Midi è una delle poche razze di cani da caccia a non aver avuto molta diffusione nel mondo. Docile, gentile, giocoso e estremamente intelligente, Ariegeois è un cane che ben si ambienta anche in famiglia richiedendo però la possibilità di numerose sgambettate all’aperto. E’ un cane adatto per la caccia alla selvaggina di piccole dimensioni grazie al sangue che gli viene dalle razze d’origine e dalle quali vengono attinti i nomi per cani meno conosciuti. I suoi progenitori sono il Gascon Saintongeois, il Bleu de Gascogne e il Briquet.

STAZZA E FORZA DELL’ ARIEGEOIS

Il bracco è il parente più vicino che ha, tanto che la razza si ritiene che sia da annoverare tra i bracconoidi. Anche se il carattere è docile, questo segugio è molto combattivo, sa tirare fuori grinta e ostinazione nonostante la sua indole mansueta. Specie nella caccia, non molla la cerca e dietro la preda è veramente imbattibile. Non è un cane di grandi dimensioni: non supera i 60 centimetri di altezza e ha un tenerissimo muso affusolato e lungo. Grazie al tartufo dalle narici aperte e al muso allungato si intrufola al meglio nelle tane senza particolari problemi.

IL PELO

Come tutti i cani da caccia ha una peluria leggermente ruvida e densa cosa che gli consente di non ammezzare troppo il pelo durante la caccia nella boscaglia dove preferisce lanciarsi alla cerca. Il colore principe sono macchie nere cangianti al blu su campo bianco. Talvolta si riscontrano focature sugli occhi o sulle guance. Lo sguardo è docile e l’occhio ben aperto. La sua pelle non fa pieghe.

CARATTERE

Come dicevamo l’Ariegeois è docile, affabile, obbediente, fidato. E’molto attaccato al padrone e alla casa. Con i bambini è paziente e rassicurante. Il tutto ribaltato al momento della caccia dove sfoggia un carattere esuberante, ostinato, combattente capace anche di lottare senza perdersi in distrazioni. Chi ha avuto a che fare con un Ariegeois sa che è un cane intelligente e fidato, dal quale non ci si distacca molto facilmente.

Come prepararsi per la depilazione laser

logoL’attenzione verso il proprio corpo, è diventata negli ultimi anni, un’esigenza sempre più sentita, non solo da un punto di vista “nutrizionale” o salutare, ma anche dal punto di vista estetico.
Se sei interessata/o a sottoporti ad un trattamento di depilazione gradualmente definitiva con la tecnologia di strumenti al laser, è bene sapere alcune cose, prima di affrontare un impegno economico e di tempo importante.

In effetti è bene sempre arrivare un po’ informati, e soprattutto consultarsi con l’operatore che effettuerà le sedute in merito a:

  • assunzione di farmaci;
  • scrub;
  • utilizzo abituale di lampade UV durante l’anno;
  • presenza di pelle abbronzata;
  • presenza di macchie di melanina sulla pelle.

Sarebbe meglio arrivare alle sedute con la pelle non abbronzata, evitare di assumere qualsiasi tipo di farmaco, predisporre lo schiarimento delle macchie con apposite creme ed evitare l’epilazione almeno un mese prima della seduta, in modo da poter radere i peli con un rasoio un paio di giorni prima del trattamento al laser.

Infatti il laser agisce sulla melanina presente nel bulbo pilifero in fase di ricrescita ed è bene evitare di avere dei peli lunghi, la pelle abbronzata, macchie sulla pelle. Così il fascio di luce laser si concentrerà esclusivamente su ciò che trova di scuro, ovvero la melanina del bulbo pilifero.

Inoltre ti conviene evitare di esfoliare la parte di pelle che dovrà essere sottoposta al trattamento laser per depilazione: se hai il derma stressato da uno scrub potrai andare incontro a fastidiosi arrossamenti.

Ricordati comunque di rivolgere domande precise e di spiegare bene il tuo stile di vita al personale specializzato del centro estetico che hai scelto, in modo da avere tutto ben chiaro: tempi, costi, accorgimenti pre e post trattamento, durata delle varie sedute.

Il motivo? Semplice: ogni istituto di bellezza utilizza una particolare strumentazione e dei tecnici specializzati, tecnologie di ultima generazione, prodotti testati e dermatologicamente idonei.
Alla fine, ciò che conta, è il principio che sta alla base della depilazione al laser e cioè: surriscaldare la melanina presente nel bulbo pilifero fino alla sua completa disgregazione.

Idroterapia e cromoterapia a casa tua? Possibile con le minipiscine idromassaggio!

logoChi non vorrebbe realizzare un angolo di benessere e relax a casa sua? Un luogo in cui rifugiarsi dopo una giornata di lavoro particolarmente stressante oppure in cui trascorrere i pomeriggi liberi in compagnia dei propri cari. Un posto su misura, fatto con i comfort che hai sempre desiderato, pensato e progettato apposta per te e per la tua famiglia. Da oggi, è facile ricreare un ambiente rilassante e accogliente anche nelle abitazioni private. Grazie alle minipiscine idromassaggio puoi godere dei benefici dell’idroterapia e della cromoterapia proprio come in una vera spa!

Le minipiscine idromassaggio: il tuo angolo di benessere

A differenza delle vasche idromassaggio, le minipiscine sono vere e proprie piscine dotate di un impianto di filtrazione che permette, una volta riempite, di non svuotarle ad ogni utilizzo. Queste strutture in formato ridotto sono provviste di tutti i comfort: un sistema di riscaldamento, comode sedute anatomiche pensate per contenere più persone contemporaneamente e bocchette posizionate strategicamente per un idromassaggio con i fiocchi. Sono pratiche e facili da montare, si adattano a qualsiasi ambiente e possono essere collocate sia all’interno che all’esterno di un’abitazione. Ideali per chi vuole ricreare un luogo unico e su misura, o per chi ha poco spazio e non vuole rinunciare al piacere dei trattamenti spa.

I trattamenti di una minipiscina

Le minipiscine ti regalano benessere e relax proprio come in un centro benessere professionale. Le bocche dell’idromassaggio sono regolabili per intensità e orientabili a seconda delle esigenze. Mentre sei in acqua, poi, un sistema luci ti permette di usufruire dei vantaggi della cromoterapia, un trattamento che attraverso le gradazioni di colori aiuta a rilassare e rigenerare il corpo e lo spirito. L’impianto di illuminazione è intuitivo da utilizzare e da programmare, ottimo per bagni in notturna e per ricreare un’atmosfera un po’ speciale.

I benefici dell’idroterapia e della cromoterapia

Entrambe terapie utilizzate in ambito medico e riabilitativo, cromoterapia e idroterapia hanno numerosi vantaggi anche per alleviare i disturbi da stress. Se da una parte l’acqua agisce sulla muscolatura, facendola rilassare, dall’altra i colori fanno leva sul nostro umore e sulle nostre percezioni per allontanare l’ansia. I principali benefici sono:

  • Ricaricare le energie dopo una giornata impegnativa
  • Alleviare i dolori da cattiva postura, rilassando le fasce muscolari
  • Allontanare ansia e stress rilassando la mente e alleggerendo i cattivi pensieri.

Le minipiscine sono resistenti e realizzate con materiali all’avanguardia, curate nel design e nelle rifiniture per un risultato di grande impatto capace di entrare in sintonia con qualsiasi ambiente.